Debutto di una penna

Ho ceduto alle esigenze della modernità: ho creato un blog dove poter depositare alcuni dei miei pensieri, così avrò il duplice beneficio di non perdere quelle poche idee che affiorano nella mia mente e… e… beh, per il momento ho dimenticato il secondo beneficio. Se non la smetto di vagare senza meta, rischio di scrivere ulteriori stupidaggini, quindi la finisco qui, per il vostro bene e la mia reputazione.
Accogliete questo post come una sorta di prova. Una iniziazione al blog. Un debutto della mia penna… ecco! La penna… ah la penna. La mia adorata penna. E’ incomparabile alla monotona e asettica tastiera. Ma volete mettere la mano che scorre sul foglio, mentre lo riempie di idee tradotte in ghirigori di inchiostro? Quell’inchiostro che odora, profuma e a volte fa penare perché non è morbido e fluido come si vorrebbe.
Deciso. Prossimo post: Elogio della penna!
Buona giornata a tutti.